Siti

Il Gelato

Il Gelato e le sue Origini

Il gelato viene considerato come una alimento ottenuto mediante la miscelazione di alcuni ingredienti,  portati allo stato solido mediante congelamento e contemporanea agitazione.

Si tratta di un prodotto estremamente goloso, preparato in numerosissime varianti di gusto e consistenza, ideale da gustare soprattutto nella stagione estiva e primaverile, anche se ad un buon gelato non è facile rinunciare nei restanti periodi dell'anno.

Essendo un alimento congelato la sua principale caratteristica è la freschezza, ma soprattutto la cremosità, caratteristica però che alle origini non faceva parte di questo alimento, nell'antichità infatti si usava congelare latte, frutta e miele, dando vita a semplice cibo ghiacciato, veniva considerato molto buono ma anche utile alla conservazione dei cibi.

Queste metodologie di congelamento mediante neve e ghiaccio si evolvero, adattandosi a numerosi prodotti, non solo dunque frutta o latte, ma anche succhi, miscele di latte e frutta secca, e tante altre creazioni golose. Il primo esempio di gelato si ebbe secondo alcuni nel 1686, grazie all'inventiva del cuoco siciliano Francesco Procopio dei Coltelli. Altre voci invece indicano come fautore del primo esempio di gelato un certo Ruggeri, cuoco fiorentino che, mescolando insieme panna, frutta e zabaione creò un prodotto nuovo che incontrò sin da subito un notevole successo.